28 Ottobre 2020 - 22:06, by , in Slider_principale, Comments off

Segnali di vitalità della Danza Sportiva Regionale in occasione del Concorso Lazio in Pista. Una competizione fortemente voluta per rispondere alla domanda di agonismo proveniente da Atleti, ASA e Tecnici e che, per tanti motivi, avrebbe forse potuto chiamarsi anche “Concorso malgrado tutto…”, come sottolineato dal Presidente del Comitato Regionale nel suo intervento di apertura, nel corso del quale ha invitato i presenti ad osservare un minuto di silenzio per le persone scomparse a causa delle note vicende dei mesi scorsi, ma anche in memoria dell’ex Presidente Regionale Gianfranco Rossetti di cui, dopo la lunga sospensione degli eventi federali, non c’era migliore occasione di commemorazione del giorno del suo compleanno.

Grazie ad un proprio protocollo, elaborato dal Consiglio Regionale fin da aprile, imponenti le misure di sicurezza, quasi a dimostrazione del fatto che talvolta, con le opportune condizioni, ci si può sentire un pò più sicuri perfino all’interno di un palasport che facendo la spesa al supermarket.

Ammirevole lo spirito di collaborazione degli Atleti, intervenuti anche da regioni limitrofe, genitori accompagnatori, Tecnici, Ufficiali di Gara e pubblico.

A loro, il plauso tributato dal Comitato Regionale, unitamente all’auspicio di migliori prospettive per tutto il settore, nonostante le obiettive difficoltà del momento.

Alcuni momenti della manifestazione.

About author:

Comments are closed here.

Comitato regionale lazio